Please enable Javascript
Passa al contenuto principale

A supporto delle città

Stiamo lavorando per migliorare gli spostamenti nelle città e renderle più pulite, riunendo più persone in meno auto ed estendendo il raggio del trasporto pubblico.

Contribuiamo a risolvere i problemi relativi ai collegamenti

Uber utilizza i dati di viaggio per estendere il raggio del trasporto pubblico e aiutare gli urbanisti a progettare città a prova di futuro.

Gli utenti possono richiedere corse Uber tra le 22:00 e le 04:00, fascia oraria in cui i trasporti pubblici sono meno frequenti o non disponibili affatto.

Stiamo semplificando i tragitti da pendolare quotidiani collaborando con app di trasporto di tutto il mondo, allo scopo di fornire agli utenti più opzioni per raggiungere case, uffici e qualsiasi destinazione intermedia.

Meno traffico per città migliori

Immagina una città con meno auto e più spazio per scuole, giardini e parchi. Abbiamo un’enorme opportunità per rendere le nostre città più vivibili, attive e alla portata di tutti.

Centinaia di città in tutto il mondo si sono riunite nell’ambito dell’iniziativa Park(ing) Day per incitare i residenti a contribuire alla trasformazione temporanea di parcheggi in spazi destinati ad attività pubbliche, ad esempio teatri, campi sportivi, aree giochi e altro ancora. Dai un’occhiata agli spazi che Uber ha contribuito a trasformare.

Dati migliori per una pianificazione migliore

Uber Movement fornisce dati da oltre 2 miliardi di corse a urbanisti di tutto il mondo. Questi dati critici rappresentano strumenti senza precedenti per progettare le città del futuro.

Fortune, marzo 2016

Collaboriamo con le città per rispondere ai problemi di traffico, prevedere le esigenze di trasporto, migliorare le abitudini comuni e semplificare così la vita di utenti e autisti.

Dati migliori per una pianificazione migliore

Uber Movement fornisce dati da oltre 2 miliardi di corse a urbanisti di tutto il mondo. Questi dati critici rappresentano strumenti senza precedenti per progettare le città del futuro.

Collaboriamo con le città per rispondere ai problemi di traffico, prevedere le esigenze di trasporto, migliorare le abitudini comuni e semplificare così la vita di utenti e autisti.